np_wedgallery22-127.jpeg
logo studio_ulivo text studio white
logo studio_ulivo solo

instagram

F A Q

STUDIO PETRARA

Largo Nicolò Castelli 17 Altamura (BA)

P. I . 06900070720

Le tue domande. Le mie risposte.


instagram

COOKIE POLICY • PRIVACY POLICY

‚Äč

Copyright 2022 © All Rights Reserved

Ci sono sempre mille cose da chiedere.

Qui troverai alcune domande e risposte che ti potranno aiutare. 

Qual è la tua zona di lavoro?

Lo studio è in Puglia. Sebbene la maggior parte dei matrimoni li svolgo in questa regione, mi muovo ovunque e viaggiare non è un problema. Fotografare cerimonie fuori dal mio territorio mi entusiasma molto. 

 

 

 

Hai dei collaboratori che ti affiancano durante il lavoro?

Si. Ho collaboratori fidati, professionisti anche loro. Ci muoviamo sempre in due e in casi particolari la squadra può aumentare. Li scelgo in base alla loro disponibilità, alle richieste della coppia e al tipo di matrimonio da svolgere.

 

 

 

Possono prenotarti due coppie per lo stesso giorno?

No. Do molta importanza al mio lavoro e non ho mai preso due o più matrimoni per lo stesso giorno. È una regola che mi sono dato, sia per rispetto di chi sceglie i miei servizi, sia per garantire la mia presenza e vivere con serenità il mio lavoro. 

 

 

 

Quali cose non fotograferesti ad un matrimonio?

Il mio è uno stile narrativo. Tendenzialmente fotografo tutto quello che, all'interno del mio personale modo di vedere il matrimonio, porta alla realizzazione di un racconto visivo. Ciò che non amo fare invece è fotografare le persone che si mettono in posa per avere decine di foto tutte uguali o in varie combinazioni. Reputo necessarie solo quelle con la famiglia, a cui non mi sottraggo. Non amo nemmeno costruire scene finte in cui gli sposi devono recitare strani copioni o fingere acrobazie.  Non sono capace di farlo, a differenza di chi ha costruito uno stile proprio in questo senso ed è anche molto bravo.

 

 

 

Perché ci sono tante foto in bianco e nero nel tuo portfolio?

La fotografia in bianco e nero è la forma espressiva che preferisco. Mentre scatto previsualizzo già in bianco e nero, questo mi aiuta nella ricerca di un risultato che sia fortemente comunicativo. Uso il colore quando è il colore stesso a raccontare e dà forza alla storia. 

 

 

 

Realizzi anche delle sessioni pre o post wedding?

Su richiesta della coppia si. Vanno organizzate in anticipo per capire la formula e la disponibilità di tempo. Quello che si va a realizzare tuttavia è qualcosa di distaccato dal matrimonio. Si può scegliere una sessioni di ritratto in studio, a casa della coppia o altro luogo particolare oppure un reportage fotografico in cui racconto un giorno della vita della coppia. Il risultato può essere sotto forma di stampe Fine Art o piccolo libro.

 

 

 

Cosa ti aspetti dalle coppie che ti scelgono?

Invito loro ad avere due attegiamenti: il primo è a godere del giorno del loro matrimonio e vivere appieno ogni momento. Il secondo, che mi riguarda più da vicino, è di darmi la loro disponibilità in termini di leggerezza, di avere fiducia nel mio lavoro e lasciarmi fare senza impormi vincoli o dirmi cosa e come svolgere la mia professione. Mi aspetto che da entrambi le parti ci sia un rapporto di sereno.

 

 

 

Viviamo fuori zona, come prenotiamo o fissiamo un incontro preliminare?

Nessun problema. Siamo nell'era della connettività e possiamo fissare una videochiamata tramite cellulare o web per conoscerci prima. Nella pagina contatti è possibile inviare una richiesta di appuntamento e poi sara mia premura mettermi in contatto con voi.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder